Si rinnovano i Comitati di quartiere

voting

ISTRUZIONI PER L’USO:

  • Le candidature devono essere presentate entro lunedì 13 novembre in Comune, ore 17, tramite un apposito modulo scaricabile qui;
  • il modulo va consegnato entro lunedì 13 novembre in Comune, oppure presso il Bar del patronato (sabato 11 o domenica 12 novembre, dopo le Messe).
  • candidati: residenti e operanti nel quartiere da 18 compiuti
  • incompatibilità: cariche pubbliche quali assessore, consigliere ….
  • validità elezioni: minimo 200 elettori per il nostro quartiere
  • chi vota: residenti e operanti che abbia compiuto 16 anni

Le elezioni si terranno il 2 dicembre (dalle 17.30 alle 19.30) e il 3 dicembre (dalle 8.30 alle 12.30) presso il centro parrocchiale della Conca.

i primi quindici candidati eletti formeranno il nuovo direttivo per il prossimo triennio.

Vedi articolo su Il Giornale di Vicenza
Vedi articolo su Vicenza Report

Rinnovo dei Comitati di Quartiere. C’è tempo fino al 13 novembre per candidarsi

Dal sito del Comune di Thiene
E’ tempo di rinnovare i Comitati di Quartiere.
Scaduti nell’autunno 2016 e prorogati per attendere il rinnovo di Giunta e Consiglio Comunale a seguito delle Elezioni Amministrative 2017, ora è tutto pronto per partire con le operazioni previste dallo Statuto che, dal 2013, disciplina quest’importante forma associativa attiva sul territorio.
Le date stabilite dai Presidenti uscenti assieme all’Amministrazione Comunale sono quelle del 13 novembre come termine ultimo per la presentazione delle candidature, e del week end del 2 e 3 dicembre 2017 per le elezioni dei nuovi organismi da parte della Cittadinanza.
“Invito quanti sono disponibili ad impegnarsi con senso civico a presentare la propria candidatura – è l’esortazione di Andrea Zorzan Assessore Comunale ai Rapporti con i Comitati di Quartiere – . E’ una bella opportunità per interessarsi concretamente alla Città, dando un contributo personale e prezioso. Inoltre è un’esperienza che rende maggiormente consapevoli i cittadini sul funzionamento e sulla complessità della macchina comunale”.
“Colgo l’occasione – dichiara Giovanni Casarotto, Sindaco di Thiene – per esprimere il ringraziamento di tutta l’Amministrazione Comunale ai componenti dei Comitati uscenti per il consistente lavoro svolto in questi anni per migliorare Thiene con consigli, suggerimenti ed attività promosse, sempre in un clima costruttivo. Rinnovo a tal proposito il sostegno dell’Amministrazione a questa forma associativa perché il bene comune è un obiettivo che va perseguito insieme e che richiede l’apporto di tutti”.
Le candidature dovranno pervenire al Comune entro le ore 17.00 di lunedì 13 novembre.
Lo Statuto che disciplina il funzionamento dei Comitati è consultabile nel sito istituzionale del Comune, nella sezione Vivere.
In base ad esso il territorio del Comune di Thiene è diviso in sette quartieri: Ca’ Pajella, Cappuccini, Centro, Conca, Rozzampia, San Vincenzo e Santo Lampertico.
Ogni quartiere istituisce un proprio Comitato di Quartiere.
Il Comitato ha come finalità principale la tutela civica ed ambientale del quartiere, si prefigge di migliorare le condizioni di vita dei suoi abitanti, non ha alcuno scopo di lucro ed è fondato unicamente sull’attività gratuita da parte del cittadino. Sulla base dei principi espressi dal D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, richiamati nello Statuto Comunale, il Comitato di Quartiere promuove e favorisce la partecipazione dei cittadini all’amministrazione locale attraverso l’approfondimento dei problemi ed il miglioramento delle condizioni di vita del quartiere, il confronto con gli organi elettivi del Comune, la formulazione di proposte in ordine alla gestione pubblica di servizi sociali, urbani, ambientali, socio-sanitari e culturali, la promozione di iniziative per migliorare lo sviluppo culturale, l’integrazione sociale, le istituzioni scolastiche, l’assistenza ai soggetti più deboli, i trasporti pubblici, la salute degli abitanti, la sicurezza sociale, la tutela dell’ambiente, il verde, gli impianti sportivi del quartiere, il recupero e il riutilizzo degli spazi e dei luoghi di possibile interesse collettivo e a collaborazione con altre forme di associazionismo e di volontariato in generale.
Sono Organi del Comitato l’Assemblea dei residenti nel Quartiere, il Consiglio Direttivo, il Presidente, il Vice Presidente, il Segretario, il Tesoriere e l’Ufficio di Presidenza.
Il residente o l’operante nel quartiere non può presentarsi quale candidato in più quartieri.

PROVVEDIMENTI PER LA PREVENZIONE E LA RIDUZIONE DEI LIVELLI DI CONCENTRAZIONE DEGLI INQUINANTI NELL’ATMOSFERA

http://www.dreamstime.com/royalty-free-stock-photos-tired-earth-image28201628
Novità introdotte dall’ordinanza:

  1. spegnimento degli autobus nella fase di stazionamento ai capilinea, dei motori dei veicoli merci durante le fasi di carico/scarico, degli autoveicoli per soste in corrispondenza dell’impianto semaforico di via M. Grappa/Granezza e dei passaggi a livello delle vie P. Leopoldo e Ca’ Magre;
  2. divieto di combustione delle biomasse (c.d. abbrucciamento) dei materiali vegetali/ramaglie;
  3. riduzione delle temperature massime per il riscaldamento civile: a 19°C ( con tolleranza di 2°C) nelle abitazioni e spazi ed esercizi commerciali, ad esclusione del Centro Polifunzionale Sanitario — ULSS 7 Pedemontana, case di riposo, asili nido e scuole dell’infanzia;
  4. divieto di spreco energetico nelle attività commerciali (es. divieto porte aperte negli esercizi commerciali per evitare dispersioni termiche);
  5. fermo della circolazione, dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi, dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00, e, per il corrente anno dal 01.12.2017 al 15.04.2018 con i medesimi giorni ed orari, per gli autoveicoli ed i motoveicoli di classe Euro O, Euro 1 e Euro 2 nell’area urbana compresa tra le vie Valsugana, Val Cismon, Raffaello, M. Grappa, Granezza, Lavarone, Val Posina, Valdastico, V. Veneto e Marconi.

Leggi l’ordinanza completa del Comune di Thiene

CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 24 OTTOBRE

Di seguito l’ordine del giorno della riunione di martedì 24 ottobre 2017 ore 20,30 presso la nostra sede di Via Dante:
  1. Relazione PS attività del periodo;
  2. Richiesta dell’assessore Michelusi per lo svolgimento della maratona dei 6 comuni
  3. rinnovo del direttivo (data di indizione delle elezioni; adempimenti conseguenti, data ultima di presentazione delle candidature);
  4. Assemblea dei residenti;
  5. Varie ed eventuali.

Servizio di consulenza psicologica al servizio dei cittadini

Scan_20171006_181309

 

Durante il mese di ottobre, inoltre, in collaborazione con AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), la Farmacia della Conca effettuerà una raccolta fondi destinata a far fronte alle necessità finanziarie dell’Associazione per incrementare la ricerca scientifica in occasione della campagna Nastro Rosa AIRC. Con l’erogazione minima di € 2,00 il cliente potrà prelevare la spilletta con il nastro rosa.

Thiene: al via la sostituzione di 10.000 contatori

Giovedì 7 settembre ha preso il via un’importante campagna di sostituzione dei contatori a Thiene, che interesserà circa 10 mila utenze. L’intervento riguarderà in particolare tutti i contatori installati prima del 31 dicembre del 2013, che verranno sostituiti da nuovi apparecchi in grado di assicurare più semplicità nella lettura e maggiori precisione e affidabilità della misurazione. La prima zona oggetto del piano sarà quella dal quartiere della Conca.
AVS_contatore_177_1
Leggi tutto

PROBLEMI DI CIRCOLAZIONE E GAMBE PESANTI?

Pletix effettua un test per il controllo del tempo di riempimento venoso.
Questo permette di individuare problemi di circolazione causa della pesantezza delle gambe.
La presenza di un tecnico specializzato potrà dare degli utili consigli

Pletix

VENERDI’ 30 GIUGNO prenota il tuo appuntamento a soli 11,00 € presso Farmacia della Conca tel.0445/220539

Il video dell’incontro con i candidati sindaco

Ecco il video completo della serata del 22 maggio.

Il comitato di quartiere della Conca si scusa per non aver potuto accogliere all’interno del Ceccato tutte le persone che volevano partecipare all’incontro con i candidati sindaco. 300 persone era il massimo ammesso ed a questo ci siamo dovuti attenere, senza sconti.
Un’altra location, più grande? magari ci fosse stata. Il comitato lavora con un budget di 100€ annui e questo pone non pochi limiti.
Chiedere ai candidati consiglieri di uscire per lasciare spazio ai cittadini?  Le regole del gioco si cambiano prima di una partita, mai a gioco iniziato.
In origine gli incontri tra i 5 candidati dovevano essere due o tre.  Poi è restato solo il nostro, con inevitabili problemi di affluenza, qualunque cosa avessimo fatto. Gli altri organizzatori, per vari motivi, hanno rinunciato.
Speriamo che qualcun altro organizzi un ulteriore incontro: lo spazio c’è; allora si potrà chiedere a chi è consigliere e a chi ha già visto e sentito i 5 candidati di lasciare il posto agli altri.
Tutto questo interesse è segnale di affezione alla vita politica, alla polis. Questo ci conforta e ci stimola a continuare nel nostro operare, pur consapevoli che le difficoltà ci sono, e che occorre cercare di superarle.

Candidati sindaco A3

Incontro con i candidati Sindaco della Città di Thiene

Il Comitato del quartiere Conca, per permettere una scelta consapevole alle elezioni amministrative dell’11 giugno, ha organizzato un incontro tra i candidati sindaco al Comune di Thiene e i cittadini.

Candidati sindaco A3

L’incontro si terrà nell’aula magna dell’ITET Aulo Ceccato, via Vanzetti, lunedì 22 maggio 2017, ore 20.30.
L’invito è aperto a tutti i cittadini.

Ai candidati sindaco arriveranno molteplici e differenti richieste da cittadini, dalla realtà produttiva e da quella commerciale. Essi dovranno anteporre alcune istanze a scapito di altre.
L’occasione di confronto è ottima per dare all’elettore la possibilità di scegliere in base a programmi e proposte e non a scelte ideologiche.
L’incontro è anche un’ottima opportunità per fare in modo che i candidati si impegnino di fronte ai cittadini su idee da attuare e su promesse da mantenere, evitando vuoti proclami.

Per il Comitato “la città è un bene comune” che va amministrata nell’ottica del servizio alla cittadinanza.

PREVENIRE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE

PROGETTO ZERO – zero eventi cardio-cerebrali

In accordo con le campagne di screening della nostra ULS
Farmacia della Conca vi invita a progetto zero, un’importante campagna per
prevenire il rischio cardiovascolare e promuovere una migliore automisurazione della pressione e della glicemia

Prenota un appuntamento per giovedì 18 maggio tel. 0445/220539Marchio Farmacia della Conca 3:b

CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 9 MAGGIIO

Qui di seguito l’ordine del giorno della riunione di martedì 9 maggio 2017 ore 20,30 presso la nostra sede di Via Dante:
  1. incontro con candidato sindaco Lazzari (su sua richiesta)
  2. attività del periodo;
  3. incontro con candidati sindaco: definizione dei compiti e pubblicità;
  4. prospettive estate – autunno con rinnovo comitato
  5. varie ed eventuali

Si ricorda che la prima mezz’ora è aperta al pubblico ed è dedicata ad incontrare residenti ed operanti.

Missione Museo Egizio – Conoscere e scoprire

EGIZIO

Si segnala che venerdì 21 aprile 2017 alle ore 18,00 presso l’Auditorium Città di Thiene “Fonato” in Via Carlo del Prete, si terrà un incontro pubblico organizzato dal Lions Club Thiene Host assieme al Comune di Thiene in cui Christian Greco (vicentino ed egittologo di fama mondiale) direttore del museo egizio di Torino, 2° al mondo in tale campo, ci parlerà del tema “Missione Museo Egizio – Conoscere e scoprire”.

Social Day in Conca

Dopo l’incontro avuto con gli alunni della classe nella loro scuola nel mese di marzo, la mattina di venerdì 7 aprile è stato messo in pratica il programma di quanto importante sia creare ed avere una cultura del senso civico per le cose pubbliche che pubbliche non sono ma appartengono a tutti i cittadini.

Alle 08.30 la partenza dal Patronato Maria Ausiliatrice alla Conca con due gruppi di alunni di circa 14 componenti cadauno (adulti di accompagnamento compresi) armati di guanti, scope, palette e sacchi di plastica ove gettare quanto fosse stato raccolto.

I gruppi raccogliendo tutto quanto fosse rinvenuto a terra, dai mozziconi di sigaretta ai pacchetti di sigarette vuoti alle carte ai sacchetti alle bottiglie di vetro e plastica, lattine, stracci indumenti vari, hanno percorso la via dei quartieri sino il C.F.P, per poi proseguire per P. Martiri della Libertà dove è stato pulito anche il pozzo a seguire su via Chilesotti, F. Neri, dell’Alpino per entrare e pulire il parco Fiamme Gialle . Visto che c’erano le giostre i ragazzi si sono divertiti giocando per un po’. Si è poi ripresa la via Chilesotti, De Muri, i ragazzi hanno tolto le erbacce davanti il marciapiede e scalinata dell’antica chiesa delle Dimesse entrando così al parco del Nordera e Chilesotti. La giornata e bella, alcuni passanti hanno elogiato gli alunni per quanto stavano facendo. Uscendo dal parco si è continuato su via Rasa, via Vanzetti, il parcheggio Cornaggia, il cortile della biblioteca comunale, il parcheggio della ragioneria per poi percorrere l’ultimo tratto di via Chilesotti rientrando così al Patronato della Conca all’incirca alle 11.

Agli alunni e accompagnatori è stato offerto un piccolo rinfresco assieme ad una busta contenente una piccola offerta che verrà consegnata agli organizzatori del Social-day (per la zona di Thiene dalla cooperativa Radicà) perché venga destinata ai progetti di cooperazione in varie parti del mondo scelti dai ragazzi.

NB Materiale raccolto:

  • un sacco grande di bottiglie plastica, di vetro e lattine . Copri-cerchione di pneumatico ,scatole di ferro etcc
  • due sacchi di materiale secco vario, mozziconi, pacchetti di sigarette , brick, chiavi , sacchetti plastica , indumenti ,stracci
  • due sacchi di erbacce
  • Mezzo sacco di carta  e opuscoli pubblicitari

DSCF1783

DSCF1825

VUOI SAPERE SE SEI A RISCHIO DI OSTEOPOROSI?

GIOVEDI’ 20 APRILE
In questa Farmacia sarà possibile effettuare la MOC ad ultrasuoni.

COME FUNZIONA:
Il test si effettua sul calcagno perché la struttura dell’osso è simile dal punto di vista biomeccanico a quello del femore e delle vertebre, le sedi più soggette a fratture nei casi di osteoporosi.

DURATA:
L’intera procedura di misurazione e la consegna del risultato verrà eseguita da un tecnico specializzato presente in farmacia e la durata totale della misurazione è di circa 10 min.

PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO
IL COSTO E’ DI SOLI 10,00€.
Tel. 0445-220539Marchio Farmacia della Conca 3:b

CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 4 APRILE

Qui di seguito l’ordine del giorno della riunione di martedì 4 aprile 2017 ore 20,30 presso la nostra sede di Via Dante:
  1. Incontro con un residente;
  2. Relazione PS attività del periodo;
  3. Serata con candidati Sindaco;
  4. Varie ed eventuali.

Si ricorda che la prima mezz’ora è aperta al pubblico ed è dedicata ad incontrare residenti ed operanti.

COME GESTIRE IL RAPPORTO DI LAVORO

Martedì 4 aprile 2017 ore 21.00 c/o Urban Center
Come gestire il rapporto di lavoro

Sette serate il MARTEDÌ alle ore 21.00 c/o Urban Center

  • 11 aprile I principali rapporti di lavoro: i contratti full time e part time, tempo determinato, l’apprendistato, lo stage, il contratto a chiamata
  • 18 aprile I nuovi incentivi 2017: occupazione giovani, over 50, donne e disoccupati
  • 2 maggio Il rapporto di lavoro con l’azienda: retribuzione, orario di lavoro, assenze, maternità e paternità
  • 9 maggio La lettura di una busta paga. Analisi elementi
  • 16 maggio Le detrazioni d’imposta per carichi di famiglia ed il modello degli Assegni al nucleo familiare
  • 23 maggio Il TFR. Scelta tra fondo aziendale, fondo pensione e erogazione mensile in busta paga.
  • 30 maggio La cessazione del rapporto di lavoro: le nuove modalità di dimissioni o risoluzione consensuale

l’evento è condivisibile anche su FB:  https://www.facebook.com/urbancenterThiene?ref=profile

CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 7 MARZO

Qui di seguito l’ordine del giorno della riunione di martedì 7 marzo 2017 ore 20,30 presso la nostra sede di Via Dante:
  1. Incontro con operanti di piazza Martiri della Libertà;
  2. Relazione PS attività del periodo;
  3. Social Day 2017;
  4. Serata con candidati Sindaco;
  5. Varie ed eventuali.

Si ricorda che la prima mezz’ora è aperta al pubblico ed è dedicata ad incontrare residenti ed operanti.

Ringraziamento a Gian Riccardo Rigoni

Il consiglio del comitato di quartiere del quartiere Conca saluta e ringrazia Gian Riccardo Rigoni che lascia gli incarichi dopo nove anni.

La serietà, l’impegno e la moderazione sono state le caratteristiche che hanno guidato il suo agire prima come consigliere, poi come vicepresidente e negli ultimi tre anni come presidente.

Nella convinzione che queste sue qualità lo aiuteranno nella nuova avventura che ha scelto di intraprendere, il direttivo gli rivolge i migliori auguri.

Consiglio direttivo del 7 febbraio

Qui di seguito l’ordine del giorno della riunione di martedì 7 febbraio 2017 ore 20,30 presso la nostra sede di Via Dante:
  1. Commissione Viabilità e Sicurezza del 24 gennaio u.s.: relazione;
  2. Relazione PS attività del periodo;
  3. Approvazione rendiconto anno 2016;
  4. Serata con candidati Sindaco;
  5. Risposta ad un residente;
  6. Varie ed eventuali.

Si ricorda che la prima mezz’ora è aperta al pubblico ed è dedicata ad incontrare i residenti.

IL COLORE TRA MERAVIGLIA E PERSUASIONE

Venerdì 27 gennaio 2017 ore 18.30 c/o Urban Center PRESENTAZIONE del corso

PER CHI DESIDERA APPROFONDIRE IL POTENZIALE COMUNICATIVO ED ESPRESSIVO CHE HA IL COLORE.
Tre incontri per comprendere il nostro rapporto con il colore, imparare ad usare il colore nel proprio ambiente personale e lavorativo allo scopo di potenziare la propria coscienza sull’uso del colore nella presentazione di noi stessi (biglietto da visita) fino alla comprensione dell’uso del colore e delle forme nel marketing.
a cura di PAMELA GRIGIANTE

Per saperne di più

In partenza a gennaio tre nuovi corsi del progetto VALORI LAVORI THIENE!

Martedì 10 gennaio ore 20.30 c/o Urban Center
OLTRE LO SCHERMO Tecniche, Teorie e Storia del Cinema con Mattia Beraldo.
La serata di presentazione avrà per argomento IL CINEMA A THIENE E DINTORNI.

Mercoledì 11 gennaio ore 20.30 c/o Urban Center SERATA DI PRESENTAZIONE
CORSI DI LINGUA E CULTURA  GIAPPONESE PER ADULTI a cura di Paola Celentano

Giovedì 12 gennaio ore 20.30 c/o Urban Center

LA SCRITTURA CREATRICE Corso di Scrittura Creativa a cura di Riccardo Dal Ferro, autore di romanzi, educatore e divulgatore di filosofia e letteratura, fondatore di Accademia Orwell.  

Link alla pagina Facebook per saperne di più

Giornata della trasparenza

Si informa che il segretario generale del Comune di Thiene, dott. Luigi Alfidi, è a disposizione della cittadinanza

venerdì 13 gennaio 2017 dalle ore 9.00 alle ore 12.30

In tale occasione, chiunque, anche senza appuntamento, ha la possibilità dl porre quesiti, chiedere informazioni e chiarimenti e avanzare proposte sui temi della prevenzione della corruzione e della trasparenza nella pubblica amministrazione.
È possibile anticipare i quesiti e le osservazioni utilizzando l’apposito modulo reperibile sul sito internet del comune www.comune.thiene.vi.it o presso l’ufficio URP (municipio, p.zza Ferrarin, 1)
La cittadinanza è invitata a parteciparelocandina-trasparenza-venerdi-13-gennaio-2017_01

CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 10 GENNAIO

Qui di seguito l’ordine del giorno della riunione di martedì 10 gennaio 2017 ore 20,30 presso la nostra sede di Via Dante:
  1. Relazione PS attività del periodo;
  2. Commissione Viabilità e Sicurezza del 16 gennaio: proposte per argomenti da presentare;
  3. Ultimo anno dell’attuale Direttivo:  proposte e iniziative ”alla prossima amministrazione e al prossimo direttivo” ;
  4. Varie ed eventuali.

Si ricorda che la prima mezz’ora è aperta al pubblico ed è dedicata ad incontrare i residenti

Imprese culturali, creative e dello spettacolo

Si comunica l’approvazione delle risultanze istruttorie del Bando POR FESR 2014-2020 – Asse 3. Azione 3.5.1 “Interventi di supporto alla nascita di nuove imprese sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l’offerta di servizi, sia attraverso interventi di micro finanza”. Sub-azione C “Imprese culturali, creative e dello spettacolo”.

Leggi tutto 

divieto di fumo nei parchi

fumo   Leggi tutta l’ordinanza

Sunto dell’ORDINANZA 105 del 23 dicembre 2016 (divieto di fumo nei parchi)

IL DIRIGENTE SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI
Considerata la necessità di preservare il decoro urbano dei centri abitati e di salvaguardare e promuovere un corretto utilizzo dell’ambiente;
Rilevato che è uso frequente da parte degli adulti nei parchi gioco fumare in presenza dei bambini, dando un cattivo esempio a questi ultimi;
Rilevato, inoltre, che secondo i dati del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità il fumo di tabacco risulta essere una delle principali cause di morte;

ORDINA
A tutti i frequentatori delle aree verdi pubbliche o ad uso pubblico attrezzate, di rispettare i seguenti divieti e prescrizioni:

  1. è vietato fumare nei parchi e nelle aree pubbliche attrezzate di seguito specificate:
    • PARCO BOSCO DEI PRETI
    • PARCO ALDO MORO
    • PARCO DEI FIUMI
    • PARCO DEL BERSAGLIERE
    • PARCO DEL DONATORE (divieto solo per la zona dell’area sportiva)
    • PARCO DON CARRARETTO
    • PARCO DON ZILIOTTO
    • PARCO FIAMME GIALLE
    • PARCO GIACOMO CHILESOTTI
    • PARCO MONS. ROSSINI (divieto solo perla zona dell‘area giochi)
    • PARCO SAO GAETANO DO SUL
    • PARCO VILLA FABRIS (divieto solo per l‘area del cinema)
    • GIARDINO DEI GIUSTI
    • AREA VIA BETULLE
    • AREA VIA CANEO
    • AREA VIA DEI FAGGI
    • AREA VIA MAGENTA
    • AREA VIA N. SAURO
    • AREA VIA RETRONE
    • AREA VIA S. CABOTO
    • AREA VIA SEGANTINI
    • AREA VIA DELLA PIEVE
    • AREA VIA S. ILARIO;
    • AREA VIA S. ILARIO;

AVVERTE
Le violazioni al divieto di fumo nei parchi e nelle aree attrezzate, come sopra specificate, sono punite con sanzione amministrativa compresa da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 500,00, a norma dell’art. 7 bis del D.Lgs n° 267 del 18.08.2000.

divieto di abbandono rifiuti vari a tutela dell‘ambiente

vetro-e-lattineLeggi tutta l’ordinanza

Sunto dell’ORDINANZA 105 del 23 dicembre 2016 (divieto di abbandono rifiuti vari a tutela dell‘ambiente)

IL DIRIGENTE SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI
Considerata la necessità di preservare il decoro urbano dei centri abitati e di salvaguardare e promuovere un corretto utilizzo dell’ambiente;
Rilevato che il suolo pubblico, a causa dell’incuria di alcuni cittadini, viene quotidianamente insudiciato con rifiuti di piccole e ridotte dimensioni, quali ad es. mozziconi dei prodotti da fumo, gomme da masticare, ecc., e che tali comportamenti costituiscono motivo di degrado del territorio comunale;
Preso atto che l’abbandono avviene, oltre che sul suolo, anche nelle acque, nelle caditoie e altri scarichi di acque in genere;
Rilevata la necessità di intervenire con un provvedimento atto a prevenire e/o reprimere i comportamenti che incidono negativamente sul decoro della Città e a limitare gli impatti negativi derivanti dalla dispersione incontrollata nell’ambiente di rifiuti di piccole e ridotte dimensioni

ORDINA
A tutti i frequentatori delle aree verdi pubbliche o ad uso pubblico attrezzate, di rispettare i seguenti divieti e prescrizioni:

  1. è vietato l‘abbandono dei seguenti rifiuti:
    • mozziconi dei prodotti da fumo sul suolo, nelle acque e altri scarichi di acque in genere;
    • rifiuti di piccole e ridotte dimensioni quali scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare sul suolo pubblico, nelle acque, nelle caditoie e negli scarichi;

AVVERTE
L’inosservanza delle disposizioni relative al divieto di abbandono di rifiuti di piccole e ridotte dimensioni quali scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare, comporta l‘applicazione della sanzione amministrativa da € 30,00 ad € 150,00, che verrà determinata in base alle vigenti disposizioni, mentre per le trasgressioni relative all‘abbandono dei prodotti da fumo, la sanzione è aumentata fino al doppio, ai sensi del D.Lgs n° 152 del 03.04.2006, come modificato dalla L. n° 221 del 28.12.2015, fatta salva l’applicazione dell’art. 650 del Codice Penale (inosservanza di provvedimenti dell’Autorità).

 

Disposizioni relative alla custodia e conduzione dei cani sul territorio comunale

immagine-caniLeggi tutta l’ordinanza

Sunto dell’ORDINANZA 104 del 23 dicembre 2016 (Disposizioni relative alla custodia e conduzione dei cani sul territorio comunale)

IL DIRIGENTE SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI
Premesso che il Comune di Thiene intende promuovere e disciplinare la tutela degli animali di affezione, dei quali si riconosce l’importanza e se ne affermano i diritti, al fine di favorire la corretta convivenza tra l’uomo e l’animale e la salvaguardia della salute pubblica e dell’ambiente;
Rilevato che il suolo pubblico, a causa dell’incuria dei proprietari e conduttori di cani, viene quotidianamente insudiciato da escrementi di animali, situazione che provoca notevole disagio e problemi di natura igienico sanitaria per la cittadinanza, in particolare per i non vedenti ed anziani, oltre a costituire motivo di degrado del territorio comunale;
Preso atto delle problematiche igienico sanitarie determinate dalla presenza delle deiezioni di animali nei parchi pubblici, reiteratamente segnalate dei frequentatori di questi luoghi destinati soprattutto alla ricreazione ed allo svago di bambini;
Rilevata la necessità di intervenire con un provvedimento atto a prevenire e/o reprimere i comportamenti che incidono negativamente sulla salubrità dell’ambiente, sul decoro della Città e sulla salute delle persone;
Considerato che il proprietario e il conduttore di un cane sono sempre responsabili del  suo benessere, controllo e conduzione e rispondono, sia civilmente, sia penalmente, delle lesioni e dei danni a persone, animali e cose provocati dall’animale, e devono assumere ogni precauzione per impedirne la fuga e garantire la tutela dei terzi da aggressioni;
ORDINA
A tutti i proprietari o detentori a qualsiasi titolo di cani, anche solo temporaneamente incaricati della loro custodia o conduzione, di rispettare i seguenti divieti e prescrizioni:

  1. di utilizzare sempre il guinzaglio, di lunghezza non superiore a metri 1,5 durante la conduzione degli animali nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico;
  2. di portare con sé una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso di rischio per incolumità pubblica perle persone o animali. È, comunque, obbligatorio applicare la museruola nelle aree pubbliche nei seguenti casi:
  • sempre, per i cani inseriti in un apposito registro tenuto dai servizi veterinari (cani dichiarati a rischio elevato di aggressività);
  • quando vi siano occasioni, individuate con ordinanza, caratterizzate da grande afflusso di persone;
  1. di provvedere all’immediata rimozione delle deiezioni solide e alla pulizia delle deiezioni liquide, qualora i cani sporchino aree pubbliche quali strade, marciapiedi, muri di edifici (pubblici e privati), giardini pubblici, mezzi di locomozione parcheggiati sulla pubblica via ed in genere tutti i luoghi aperti al pubblico;
  2. di portare sempre con sè apposita paletta, sacchetto od altro strumento idoneo per un’igienica raccolta delle feci, da depositare nei contenitori del secco e nei cestini ed inoltre un contenitore di acqua per la diluizione delle deiezioni liquide, da mostrare agli organi di controllo;
  3. di ridurre il più possibile il rischio che i cani possano lordare i luoghi indicati al punto 3, intervenendo, anche preventivamente ove possibile, con atteggiamenti nel pieno rispetto del benessere degli animali, tali da farli desistere dall’azione;
  4. è vietato lasciare il cane vagare liberamente alla ricerca del luogo ove svolgere le proprie funzioni;
  5. in ogni caso è vietato l’accesso ai cani, anche se custoditi, nelle aree attrezzate per particolari scopi, come le aree destinate per i giochi dei bambini, quando a tal fine siano delimitate e segnalate con appositi cartelli di divieto, di seguito specificate:
  • PARCO BOSCO DEI PRETI
  • PARCO ALDO MORO
  • PARCO DEI FIUMI
  • PARCO DEL BERSAGLIERE
  • PARCO DEL DONATORE (divieto solo per la zona dell’area sportiva)
  • PARCO DON CARRARETTO
  • PARCO DON ZILIOTTO
  • PARCO FIAMME GIALLE
  • PARCO GIACOMO CHILESOTTI
  • PARCO MONS. ROSSINI (divieto solo per la zona dell’area giochi)
  • PARCO SAO GAETANO DO SUL
  • GIARDINO DEI GIUSTI
  • AREA VIA BETULLE
  • AREA VIA CANEO
  • AREA VIA DEI FAGGI
  • AREA VIA MAGENTA
  • AREA VIA N. SAURO
  • AREA VIA RETRONE
  • AREA VIA S. CABOTO
  • AREA VIA SEGANTINI
  • AREA VIA DELLA PIEVE
  • AREA VIA S. ILARIO;

Esenzioni:
sono esenti dalla disciplina della presente ordinanza i cani di ausilio ai non vedenti, i cani in dotazione alle Forze armate, di Polizia, di Protezione civile e dei Vigili del fuoco nell‘esercizio delle attività istituzionali.
AVVERTE
L’inosservanza delle disposizioni contenute nel presente provvedimento comporta l’applicazione della sanzione amministrativa di cui all’art. 7 bis del D.Lgs. n° 267/2000 da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 500,00, fatta salva l’applicazione dell‘art. 650 del Codice Penale (inosservanza di provvedimenti dell’Autorità).
Rimane comunque a carico del trasgressore il ripristino dei luoghi

Stragiaxà

Lunedì 26 Dicembre 2016, in mattinata, il Centro di Thiene ospiterà la manifestazione sportiva podistica non competitiva denominata “Stragiaxà”.
Si allega la piantina del percorso.giro-1-2-3tabellanumer