Iscrizioni per i soggiorni climatici 2015

Soggiorni_climatici_PROGRAMMA__2015

Anche per l’estate 2015 la vacanza è assicurata per i thienesi ultrasessantenni, autosufficienti, che da anni aderiscono ai soggiorni climatici organizzati dall’Ulss n. 4 su delega del Comune di Thiene. Si tratta di una iniziativa ormai consolidata e collaudata che consente di trascorre in compagnia e in allegria 15 giorni in rinomate località turistiche, con l’accompagnamento di personale animatore e infermieristico specializzato.

Per l’estate 2015 i cittadini thienesi potranno scegliere di partecipare per due settimane a soggiorni termali a Salsomaggiore, a soggiorni al lago (Salò e Levico), al mare (Misano, Gatteo Mare, Jesolo, Riccione, Grado, Viserbella, Bellaria e Rimini) e anche in montagna nel vicino Altopiano (Asiago).

Accanto ai soggiorni climatici tradizionali si ripropone anche quest’anno l’allettante proposta denominata “vacanza attiva”: l’opportunità di trascorrere a Posina una settimana o più, a scelta, in un appartamento arredato situato al centro del paese, da gestire in completa autonomia, ad un costo decisamente sostenibile.

E’ dedicato alla cura del corpo, invece, il cosiddetto “percorso benessere” che si terrà per 12 pomeriggi alle terme di Recoaro o per 12 mattine a Montegrotto Terme.

Le iscrizioni si aprono MARTEDI’ 3 MARZO 2015 dalle ore 9.30 alle ore 13.30 presso l’Ufficio Servizi alla Persona e alla Famiglia nella sede Municipale di Piazza Ferrarin, 1. Le iscrizioni sono comunque possibili anche successivamente a tale data limitatamente ai posti disponibili.

Per ulteriori informazione telefonare all’Ufficio al n. 0445/804731.

Thiene Free Wi-fi

Area di navigazione pubblica e gratuita

Essere connessi oggi è ormai una necessità per tutti. Lo sa bene il Comune di Thiene, che ha  realizzato un progetto di innovazione tecnologica che permette oggi a ben sette aree del Centro storico di essere attrezzate di hotspot ed offrire, così, il servizio gratuito di connessione veloce alla rete internet.

Le aree servite sono quelle importanti di piazza A. Ferrarin con i giardini del Municipio , del Teatro Comunale, di corso Garibaldi, nel tratto pedonale di ZTL, di piazza G. Chilesotti, di piazzetta G. Rossi,  sede dell’Urban Center e del Servizio di Informazione e Accoglienza Turistica di destinazione, di Palazzo Cornaggia, sede della Biblioteca, dei giardini e del cortile antistanti il Palazzo e del Parco di Villa Fabris: in queste zone, a quanti vorranno navigare in internet a qualunque ora della giornata, sarà sufficiente avere con sé un semplice dispositivo wireless per accedere gratuitamente ai servizi di Thiene Wi Fi !

L’accesso alla rete è diventato uno strumento di comunicazione fondamentale –  dichiara l’Assessore all’URP e all’Innovazione Tecnologica, Giampi Michelusi – che rende la città finalmente più tecnologica e pronta ad adeguarsi alle evoluzioni del settore; mi auguro di poter ampliare il servizio anche in altri spazi di pubblico interesse. Ringrazio Pasubio Tecnologia per aver seguito in maniera altamente professionale la realizzazione dell’intero progetto”.

Connettersi è facile: per abilitarsi è sufficiente richiedere nome utente e password utilizzando il servizio di registrazione via SMS (solo per SIM italiane) o presentandosi con un documento di riconoscimento, carta di identità, patente, passaporto, all’U.R.P., nella sede municipale di Piazza Ferrarin negli orari di apertura al pubblico o in Biblioteca.

Ogni giorno ogni utente ha a disposizione 10 ore di navigazione, per un massimo di 600MB tra download e upload. Sono già abilitati alla navigazione in tutte le aree gli utenti che utilizzavano la rete WiFi della della Biblioteca Civica di Thiene, con le medesime credenziali: il numero della tessera come nome utente e come password quella consegnata all’iscrizione e che viene usata anche per le prenotazioni, l’autoprestito e la navigazione presso i netpoint della Biblioteca stessa.

Il progetto Thiene Wi Fi è stato realizzato avvalendosi del finanziamento POR – Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione, parte “Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2007-2013” – asse 4 azione 4.1.2, denominato VENETO FREE WI-FI, tramite apposito bando della  Regione Veneto, che ha erogato a Thiene per la realizzazione del progetto un contributo di 15mila euro.